Reti e ponti radio WiFi

Cosa sono i ponti radio?

I ponti radio sono dei collegamenti bidirezionali in radiofrequenza tra due stazioni fisse. La trasmissione delle onde elettromagnetiche a queste frequenze avviene in modo analogo a quello della luce, rettilineo, perciò le antenne devono essere visibili tra di loro modo da poter comunicare in modo continuo e costante.La normativa attualmente vigente in telecomunicazioni consente una potenza d’antenna in uscita da 20 dbm (100 mW).
Questi sistemi NON sono soggetti a tassazione o canone di utilizzo: si usano frequenze liberalizzate dal Ministero delle Comunicazioni.
Sono utili per il collegamento di 2 o più siti fino a una distanza massima di 15 km senza alcun ripetitore o distanze di gran lunga superiori con ripetitori di sdegnale che rigenerano il segnale e lo amplificano nuovamente consentendo una banda costante di 11 Mbit\sec. Alla frequenza di 2,4 GHz o di 54 Mbit\se alla frequenza di 5,4 GHz.
Vengono usati direttamente per collegare due o più reti informative (LAN), ma l’impianto stesso può anche essere sfruttato per il collegamento di telefonia e telecamere di videosorveglianza.
Considerando la banda passante di 54 Mbit\sec e che la frequenza dei 5, 4 GHz è stata liberalizzata da poco (12 maggio 2006) è consigliabile il suo utilizzo a scapito della frequenza 2,4 GHz che tuttora presenta qualche problema di interferenti che disturbano.

WIRELESS LAN ACCESS POINT, DUAL BAND, LA RETE WIFI DISPONIBILE PER TUTTI

Noi di RSI siamo in grado di creare reti dati aziendale senza fili (wifi access point) a lunga distanza! Nonché di utilizzarlo per la gestione di telecamere IP, web server  o videoregistratori con ingresso lan.

Utilizzo in videosorveglianza, benefici che se ne hanno:

  •  Nei casi di impossibilità di collegare cavi per trasferimento dati lan aziendali video punto a punto o a multipunti (ponti radio) da fabbricati a fabbricati, da città a città.
  • Trasmissione di immagini di telecamere IP, videoregistratori lan o web server sicure senza pericolo di essere intercettati in quanto le immagini sono criptate (non è possibile vederle con un ricevitore) e digitalizzate di accesso wep wap tipiche delle reti aziendali praticamente una rete di videosorveglianza a circuito chiuso e sistema di interscambio dati a circuito chiuso .
  • Integrazione con videoregistratori lan, telecamere ip e web server per sorveglianza a circuito chiuso.
  • Gestione di telecamere ptz speed dome wireless IP e webserver.

nel caso in cui, nella postazione dove si installano le telecamere, non ci sia internet è possibile creare un vero e proprio ponte radio wifi ad alte prestazioni, e far giungere il segnale alla città o postazione internet più vicina, così da poterle vedere anche in Internet in tutto il mondo.

Un esempio di applicazione lo si può vedere in un fabbricato dotato di telecamere che deve trasferire le immagini a distanza fino a 3/5 Km dove è installata un’altra analogo  macchina che visualizza le immagini attraverso un PC che le gestisce e registra in tempo reale.

Caratteristiche tecniche:

Doppia banda 2,4 GHz  e 5,8 GHz che consentono trasmissioni a lunga distanza

con pannello antenna direttiva integrato da 18dBi di guadagno per raggiungimento di lunghe

distanze

velocità di trasferimento dati e video da fino a 54 Mbps

funzioni punto punto, punto a multi punto a ponte

64/128/156 bit chiave di criptaggio

DHCP client server

POE alimentazione da LAN

Resistente all’acqua

Funzionamento con MAC address come filtro

Come lavoriamo

  • Indirizziamo il cliente nelle scelte d'acquisto

  • Lo aiutiamo nel rapporto con i clienti finali

  • Lo assistiamo nelle attività post vendita

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA